Andrea Aquilanti

Doppio movimento

Andrea Aquilanti (Roma 1960) lavora sul tema della percezione – tra immagine e immaginazione e realtà e percezione – e con la tecnologia, conosce la storia della rappresentazione e in questa mostra giocano su più piani il disegno, la pittura, la scultura e le ombre, “uno degli aspetti fondanti della pittura”, racconta. E’ la trasformazione di un luogo, della realtà che muta attraverso le immagini e le sue stratificazioni.

Si è ispirato a un luogo preciso – gli spazi suggestivi dell’ex ospedale di San Giacomo a Carrara – per realizzare questo complesso sistema di riferimenti visivi, dove le persone interagiscono con le immagini e le proiezioni, che ingannano o ampliano il piano percettivo.

Doppio movimento, a cura di Lucilla Meloni, Ex-Ospedale di San Giacomo, Carrara, 24 giugno – 11 settembre 2016.

(La pittura e i disegni sono stati realizzati con alcuni allievi dell’Accademia di Belle Arti di Carrara).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... 468 ad