Fiac Parigi

Grand Palais, 20-23 ottobre 2011

Il Grand Palais, con il suo passato di esposizioni universali, è una bella sede per mostre di arte contemporanea.

Tanto pubblico, lunghissime file all’ingresso, ma tutto più pacato rispetto al contemporaneo visto a Frieze.

Si percepisce quel senso di classicità che è parte integrante della città, ma anche gli stessi galleristi dicono di avere scelto per questa fiera opere di maestri o i grandi classici del Novecento.

Abbiamo scambiato parole con Massimo Minini, Raffaella Cortesi, Alfonso Artiaco, ripreso lo spazio di Massimo de Carlo, Tornabuoni, Galleria Continua, Franco Noero, riprese delle opere esposte da Tucci Russo, e Invernizzi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... 468 ad