London Frieze 2012

E gli artisti italiani?

Visita a Frieze, vale sempre un viaggio a Londra per vedere questa fiera piena di energia e nuove tendenze, dove si respira creatività, dinamismo e dove lo sguardo è davvero aperto.

Tantissime le gallerie di ogni Paese, grandi stand e padiglioni affollatissimi. Gli inglesi amano l’arte, lunghe file all’ingresso, davanti alle opere o ai Talks (c’era pure Tino Sehgal a farsi intervistare).

Solo sei le gallerie italiane. Si è percepito con chiarezza la soddisfazione di aver partecipato e anche il buon esito dei giorni in fiera, tanti collezionisti nei primi giorni e opere vendute. Ma la domanda che si è posta è stata: quali artisti italiani avete portato?

Ne sono stati individuati davvero pochi: Giulia Piscitelli da Fonti, Lara Favaretto da Noero e Alessandro Pessoli da Greengrassi (ma l’artista vive a Los Angeles), Danilo Correale da Raucci/Santamaria. A Sunday Fair Jacopo Miliani, Gabriele De Santis e Luca Francesconi.

Ci sono ottimi artisti in Italia con qualità di pensiero e di lavoro, perchè non dare loro visibilità?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... 468 ad