Venezia Biennale 2011. Padiglione Italia parte seconda

Arrivando al Padiglione Italia provenendo dai Giardini, dopo aver attraversato l’Arsenale e la mostra Illuminazioni, sembra di entrare in un tempo più ancorato ad una tradizione pittorica che pare lasciare poco spazio ad altre ricerche. Si possono fare discorsi sulla qualità, o quantità: molto rumore visivo, troppe presenze, con una sola opera che non basta per conoscere un artista.

L’arte è per tutti e qui, nel Padiglione Italia, si può “vedere e conoscere”. Anche confondersi.

Abbiamo incontrato i critici Chiara Canali e Ivan Quaroni.

Altri incontri con alcuni protagonisti del Padiglione Italia 2011: Marco Grassi, Alessandro Papetti, Giuseppe Veneziano, Marcello Lo Giudice, Filippo Dobrilla, Franco Fedeli, Elio delle Storie Tese nelle vesti di San Francesco, uscito da un’opera di Paolo Consorti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... 468 ad