Share This

Home

Roberto Pinto. Osservare la contemporaneità.

Posted by on Nov 19, 2017 in VOCI DEL CONTEMPORANEO | 0 comments

Roberto Pinto. Osservare la contemporaneità.

Incontro a Milano con Roberto Pinto, docente all’Università di Bologna, curatore, saggista, autore di due libri sui quali in parte verte la conversazione: Artisti di carta (Postmedia books, 2016) e Nuove geografie artistiche. Le mostre al tempo della globalizzazione (Postmedia books, 2012). La riflessione di Pinto – che prende inizio da una domanda sulla capacità degli artisti di decifrare il presente – è amplia e interessante e tocca le dinamiche in arte, la ricerca di nuovi linguaggi, la capacità degli artisti di...

read more

Mustafa Sabbagh. La condivisione delle colpe

Posted by on Giu 15, 2017 in STUDIO D'ARTISTA | 0 comments

Mustafa Sabbagh. La condivisione delle colpe

Incontro con Mustafa Sabbagh: nato in Giordania (Amman, 1961), ha studiato architettura a Venezia, è stato assistente a Londra di Richard Avedon, non ama i confini ma le contaminazioni. La sua visione artistica è incentrata sulla condivisione delle colpe, su situazioni sociali che osserva e interpreta con particolare sensibilità, perchè la rivoluzione va fatta con eleganza. Il suo studio è a Ferrara: camino, spazio per le riprese, tanti libri: dalla parola, dalle letture spesso nascono le sue immagini. Non è stata solo una intervista...

read more

Barbara De Ponti: ricerche sul tempo

Posted by on Apr 30, 2017 in STUDIO D'ARTISTA | 0 comments

Barbara De Ponti: ricerche sul tempo

Milano, studio di Barbara De Ponti (Magenta 1975): l’intervista è incentrata in particolare sul suo lavoro in ceramica per il quale ha utilizzato l’argilla azzurra, un progetto realizzato in collaborazione con gli artigiani di Faenza. Barbara parte spesso da ricerche di archivio e da studi scientifici, ma fondamentale per lei è l’incontro e la relazione con le persone, il confronto con saperi diversi; per il progetto Clay Time Code importante è stata la conoscenza di un geologo – come racconta...

read more

Matteo Montani. Architetture naturali

Posted by on Apr 15, 2017 in ARTE CONTEMPORANEA | 0 comments

Matteo Montani. Architetture naturali

Quadri da albe e da tramonti, così potrebbe titolarsi questa intervista a Matteo Montani, incontrato a Milano in occasione dell’ultima sua mostra da Luca Tommasi Arte Contemporanea: l’artista, che lavora con le carte abrasive e le polveri metalliche, in questo ciclo di opere ha cercato una particolare relazione con le condizioni di luce, diretta o naturale. Racconta di come è nato questo ciclo di dipinti, della sua ricerca in pittura, della partecipazione verso l’elemento naturale che non è solo il fattore luce, ma una...

read more

Ludovica Gioscia. L’infinito presente

Posted by on Apr 6, 2017 in ARTE CONTEMPORANEA | 0 comments

Ludovica Gioscia. L’infinito presente

Milano, T-Space, incontro con Ludovica Gioscia durante la fase di allestimento della mostra The Peacock Stage (inaugurata il 22 marzo 2017). Ludovica, che vive da oltre venti anni a Londra, racconta delle sue ultime ricerche e dell’Infinito Presente, da lei definito “la mia nuova infrastruttura”, il processo che sta riguardando il suo lavoro con l’introduzione di nuovi elementi sia concettuali che inerenti il fare. Il dialogo ha inizio da una riflessione sulla rivoluzione digitale che ha cambiato il senso temporale...

read more

Emanuele Sferruzza Moszkowicz: fare arte è tenersi in ascolto

Posted by on Apr 2, 2017 in STUDIO D'ARTISTA | 0 comments

Emanuele Sferruzza Moszkowicz: fare arte è tenersi in ascolto

Reggio Emilia, studio di Emanuele Sferruzza Moszkowicz, noto anche come Hu-Be: ha 34 anni, è nato a Reggio Emilia da madre francese e padre italiano. Da alcune domande sono nate riflessioni sul suo percorso artistico e sulla ricerca che ha in atto, ma anche sulla vita e sulle dinamiche inerenti il contemporaneo. Emanuele lavora alternando le fasi di ricerca in studio di Unknown Instructors, che definisce come la sua pratica spirituale ed artistica, e la performance a tempo di disegno Scribblitti nella quale, in maniera interdisciplinare,...

read more

Sophie Ko. Polveri e pittura

Posted by on Mar 6, 2017 in STUDIO D'ARTISTA | 0 comments

Sophie Ko. Polveri e pittura

Milano, studio di Sophie Ko. Di origini georgiane, ha studiato all’Accademia di Brera e vive a Milano da diversi anni. Sophie Ko ha lavorato inizialmente con le ceneri delle immagini bruciate di alcuni maestri della pittura antica perchè ha sentito l’esigenza, con un gesto non certo iconoclasta, di utilizzare il fuoco come trasformatore di materia. La tecnica del fuoco rientra nel suo fare arte: il fuoco è assimilato alla luce, è evidenziare che c’è urgenza di rivelare una immagine per riportarla alla luce. E’...

read more

Debora Romei. Tra forma e astrazione

Posted by on Feb 17, 2017 in STUDIO D'ARTISTA | 0 comments

Debora Romei. Tra forma e astrazione

Debora Romei ha lo studio in un borgo oltre Castelnuovo ne’ Monti (Reggio Emilia), non lontano dalla Pietra di Bismantova. Ha scelto di vivere in provincia, di dare spazio alla sua parte più istintiva e di essere “legata alla terra”, come definisce a inizio intervista la sua pratica pittorica, che si muove tra astrazione e ricerca formale. Dalla terra la riflessione si sposta anche sull’idea di destino e casualità, che ha dato origine alla serie di dipinti titolati “Shanghai”. Ama la...

read more

Pierluigi Pusole Studi sul paesaggio

Posted by on Gen 7, 2017 in STUDIO D'ARTISTA | 0 comments

Pierluigi Pusole Studi sul paesaggio

Torino: prima periferia, in una costruzione di inizio secolo, dove una volta c’erano magazzini e uno scalo ferroviario, ha lo studio Pierluigi Pusole. Si dedica da sempre alla pittura e ha messo a punto una sua tecnica simile all’acquerello anche se lavora con colori acrilici, anzi, con un unico colore, capace di realizzare una gamma di tonalità. L’artista ci racconta dei suoi esordi, della sua ricerca sul paesaggio, dove nel ciclo di lavori che porta avanti da diversi anni e che ha titolato “Io sono Dio”...

read more

Alessandro Sarra: dentro la pittura

Posted by on Dic 29, 2016 in STUDIO D'ARTISTA | 0 comments

Alessandro Sarra: dentro la pittura

Roma, studio di Alessandro Sarra (Roma 1966). Cosa significa fare pittura oggi? Per Alessandro Sarra “dipingere è un gesto politico”, nel senso che con la pittura ci si sottrae ai tempi veloci del presente. Quando ha iniziato a dipingere la domanda che si è fatto più spesso e che ha continuato a porsi è cosa poteva interessargli maggiormente, anche come spettatore. La risposta è il ritmo, ottenuto attraverso varie stesure del colore per forzare i limiti della pittura. “Il ritmo è l’aspetto fondante del mio...

read more
468 ad