Giovanni Manfredini

Conoscevo il lavoro di Giovanni Manfredini da tempo

Poi ho conosciuto Giovanni, ed è stato un bell’incontro. Ha lo studio a Milano, dove abbiamo conversato e un altro a Modena. Sono nate considerazioni sincere e profonde, che gettano una bella luce sui suoi dipinti ed evidenziano come tra vita e arte ci sia un legame davvero forte.

Mi ha parlato dei titoli che dà ai suoi cicli pittorici, dove esplora la dimensione sacrale del corpo, o dove toglie il corpo dal quadro per trovare una dimensione estatica: Pene corporali, Estasi, Tentativi di esistenza. La conversazione ha preso direzioni interessanti sull’uomo, la genesi artistica, il sacro.

Da poco è stato edito un grande volume numerato, con i suoi dipinti insieme alla musica di Ennio Morricone e ai testi di Arnoldo Mosca Mondadori, uno “spazio” dove s’incontrano pittura musica e poesia, incentrato sul tema dell’assoluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... 468 ad