Marco Cingolani

Una musica che risuona/ La pittura si nutre di sogni antichi/ Mettere nuovi segni nel mondo

Studio di Marco Cingolani, in centro a Milano. Personaggio eclettico, simpatico e ironico racconta dei suoi esordi, della scelta di una scuola di elettronica perchè gli piaceva la fantascienza, della sua passione per la musica fin da giovanissimo quando voleva fare il cantante punk, per poi trovare la strada della pittura.

Interessato alle biografie e a quelle dinamiche che consentono di individuare la giusta via grazie ad un incontro fortunato che indica la direzione, si racconta con sincerità in questo dialogo: parla del suo lavoro, della tensione del segno nella costruzione dell’opera, dei “quadri a vanvera”, che non obbediscono a una didascalia ne’ a un concetto, ma anche del suo immaginario, di cosa si compone. Racconta della sua vita fatta di studio, del suo impegno come docente all’Accademia e dell’importanza di “informare e formare” i potenziali nuovi artisti. 

“La responsabilità del segno è la responsabilità dell’artista” afferma Marco, che ama stare nel suo studio a dipingere, ma anche l’umanità nel senso più ampio e collezionare libri e cataloghi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... 468 ad