Luca Monterastelli. Sculture e installazioni

Luca Monterastelli
Milano, casa-studio di Luca Monterastelli (Forlimpopoli, 1983). L’artista lavora con materiali comuni come ferro e cemento, "materiali senza una particolare evocatività", racconta durante il dialogo.

Milano, casa-studio di Luca Monterastelli (Forlimpopoli, 1983).
Studi a Brera, nel 2010 al termine dell’Accademia si è trasferito a Marsiglia per due anni, e al suo ritorno in Italia ha iniziato a lavorare con Lia Rumma.

Realizza prevalentemente i suoi progetti a Forlimpopoli, “perchè lavorare in paese non è molto diverso, internet annulla le distanze, i problemi sono circa gli stessi”; recentemente è riuscito ad organizzarsi uno spazio a Milano.


Scrive sul cellulare o su agende digitali le idee per una mostra, per capire se si sviluppano e prendono forma, una riflessione non sulle opere singole, ma sempre nel loro insieme.
“Non credo troppo nell’ispirazione del momento; la mia ricerca è questa, ho delle intuizioni e devo svilupparle, rimanendo sempre sulla ricerca e sulla coerenza della ricerca”.


Utilizza materiali comuni come ferro e cemento, “materiali senza una particolare evocatività”, racconta durante il dialogo; alcune immagini utilizzate nel video sono della sua ultima mostra Old Masters ad Anversa, ottobre 2020.

durata del video: 9.35

Egle Prati

Storica dell’arte, pubblicista.
Autrice di TalkingArt, ama l’arte contemporanea e il pensiero degli artisti.

Vedi tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Link